Cosa combattiamo

Cosa combattiamo

COS’E’ L’OSTEOSARCOMA

L’Osteosarcoma è il tumore maligno primitivo più frequente dello scheletro.

È spesso ad alto grado di malignità ed è costituito da cellule mesenchimali che producono una matrice ossea che può essere o non essere calcificata e/o osso immaturo. Colpisce maggiormente le ossa degli arti, soprattutto gli inferiori, con il 50% dei casi nella zona del ginocchio. Il sintomo dominante è il dolore prolungato, anche a riposo e spesso notturno. La diagnosi è complessa e necessita dell’integrazione dell’attività specialisti ortopedici, radiologi e patologi con esperienza specifica. La sopravvivenza dei pazienti è legata alla risposta alle terapie e dalla presenza o meno di localizzazioni a distanza (metastasi), che di solito colpiscono i polmoni.